Campagna Reach the Future

0

30 Ottobre 2005 – L’Associazione A.M.I.C.A. lancia la Campagna Reach the Future che ha l’obiettivo di proclamare il 3 dicembre, anniversario del disastro di Bhopal, Giornata Mondiale per la Consapevolezza dei Danni da Sostanze Chimiche.

A sostenere la Campagna saranno organizzazioni non governative, associazioni di volontariato, enti pubblici, medici e ricercatori che intendono ricordare tutte le vittime di disastri chimici e coloro che si sono ammalati per intossicazioni “silenziose” causate dall’inquinamento ambientale e dalle sostanze tossiche contenute nei prodotti di largo consumo.

I membri della Campagna si rivolgono, poi, all’Organizzazione Mondiale della Sanità per richiedere maggiore ricerca sui danni causati da esposizioni chimiche, soprattutto a basse dosi e in forma incrociata; il riconoscimento immediato della Sensibilità Chimica Multipla (MCS) con assegnazione del codice ICD nella sezione “Danni e Intossicazioni e certe altre conseguenze di causa esterna”; ricerca mirata a stabilire gli effetti delle esposizioni chimiche inevitabili nella vita quotidiana su persone geneticamente suscettibili agli effetti tossici delle sostanze xenobiotiche e su persone affette da allergie, asma, sensibilità chimica e Sensibilità Chimica Multipla (MCS); la proclamazione ufficiale del 3 dicembre come Giornata Mondiale per la Consapevolezza dei Danni da Sostanze Chimiche.

Il nome della Campagna è stato scelto per promuovere il progetto di legge europeo sulle sostanze chimiche R.E.A.CH. che sarà in discussione il prossimo 17 novembre a Bruxelles.

per ulteriori informazioni http://www.reachthefuture.org
email: amica@infoamica.it

Share.

Leave A Reply