Meno tasse per chi ha la MCS in USA

0

Our Toxic Times, dicembre 2005, pubblicazione del Chemical Injury Information Network http://www.ciin.org
Traduzione a cura di A.M.I.C.A. – http://www.infoamica.it

La legge finanziaria statunitense riconosce le patologie ambientali, compresa la MCS, e consente di detrarre diverse spese correlate alla malattia (per esempio le spese mediche) così come degli ausili sanitari o un’alimentazione speciale. Le bottiglie d’acqua, la carne biologica, le farine e i prodotti biologici sono detraibili dalle tasse, ma solo per la differenza tra la spesa effettuata e quella dei prodotti normali. Se il pepe biologico costa 2,00 dollari e quello normale 0,50, si possono detrarre 1,5 dollari.

Sono detraibili anche apparecchiature come i purificatori per l’aria, i filtri per l’acqua, le saune domestiche e le maschere. Si può detrarre anche il costo extra della costruzione di una casa speciale. Si detrae, in particolare, il costo reale della casa meno il prezzo che avrebbe la casa se fosse venduta sul mercato a persone che non hanno bisogno di una casa speciale. Anche se la casa è stata costruita in più anni, la detrazione fiscale inizia l’anno in cui diventa abitabile. Un caso legale che fornisce un supporto nella richiesta di detrazioni fiscali è Ripkin contro gli Stati Uniti (DC MN 10/18/00).

E’ necessario tenere la documentazione delle spese insieme al certificato del medico che prescrive come necessaria una certa apparecchiatura o una certa alimentazione. Nel caso dei cibi organici, bisogna tenere anche ricevute del costo degli stessi cibi non organici nello stesso periodo.

E’ importante cercare di mettere insieme più spese mediche possibili nello stesso anno, al limite rimandando una spesa o sbrigandosi a farla nell’anno in corso pur di accumularla con altre. La legge consente, infatti, di detrarre solo una spesa medica che superi il 7,5% dell’adjusted gross income (AGI). L’AGI è il totale dei salari, degli interessi e di altri introiti tassabili; alcune forme di introito legato alle disabilità non sono tassabili e perciò non vanno comprese nell’AGI.

Se una persona ha 6,000 dollari di spese mediche in un anno e ha entrate pari a 30,000 dollari, si possono detrarre 3,750 dollari (cioè $ 6,000 – [$ 30,000 x 0,075]). In questo caso la quantità che si può detrarre è molto inferiore rispetto alle detrazioni standard e perciò non ha senso richiederle se non ci sono altri fattori da calcolare. Se, invece, la stessa persona ha speso 15,000 dollari per un soggiorno prolungato in una clinica e per l’acquisto di una sauna, con le stesse entrate di 30,000 dollari, la detrazione è di 12,750 dollari ($ 15,000 – [ $ 30,000 x 0,075]).

Share.

Leave A Reply