L’elettrosensibilità è una malattia neurologica

0

Il Prof. Dominique Belpomme del Dipartimento di Ricerca Clinica sul Cancro dell’Università V di Parigi (qui nella foto in un’intervista di AMICA del 4 novembre 2019 a Mainz) studia dal 2009 i pazienti affetti da elettrosensibilità (EHS) e di Sensibilità Chimica Multipla (MCS) e ha creato un database che comprende più di 2000 casi .

Già nel 2015 aveva pubblicato un primo studio innovativo su queste patologie, rilevando la presenza di biomarcatori specifici dello stress ossidativo in questi pazienti. Adesso ne ha appena pubblicato un altro su International Journal of Molecular Science da cui emerge che l’elettrosensibilità è associata nel 30% dei casi alla Sensibilità Chimica Multipla e in genere la MCS precede l’insorgenza della elettrosensibilità.

Queste due patologie sono caratterizzate da un quadro clinico simile e da sintomi comuni caratterizzati da una infiammazione di basso grado e da una risposta autoimmunitaria che coinvolge gli anticorpi anti-mielina.

L’80% dei pazienti con elettrosensibilità presenta dei biomarcatori dello stress ossidativo rilevabili ai test sul sangue a dimostrazione che questa patologia è reale e dimostrabile.

Il professor Belpomme ha anche dimostrato che i pazienti elettrosensibili presentano un difetto nell’emodinamica dell’arteria cerebrale media utilizzando la tomosfigmografia cerebrale ad ultrasuoni e l’ecografia doppler transcranica.

Lo studio conclude che l’elettrosensibilità è a tutti gli effetti un disturbo neurologico patologico che può essere diagnosticato con parametri oggettivi e può essere sia trattato che prevenuto.

Il Prof. Belpomme e i coautori dello studio concludono che, poiché l’elettrosensibilità sta diventando una nuova insidiosa piaga a livello mondiale che coinvolge milioni di persone, è necessario che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) classifichi l’elettrosensibilità come disturbo neurologico nella classificazione internazionale delle malattie (ICD).

Fonte: Int J Mol Sci. 2020 Mar 11;21(6). pii: E1915. doi: 10.3390/ijms21061915.
Belpomme D1,2,3, Irigaray P1,2.
Electrohypersensitivity as a Newly Identified and Characterized Neurologic Pathological Disorder: How to Diagnose, Treat, and Prevent It.
1 Association for Research Against Cancer (ARTAC), 57/59 rue de la Convention, 75015 Paris, France.
2 European Cancer and Environment Research Institute (ECERI), 1000 Brussels, Belgium.
3 Department of Cancer Clinical Research, Paris V University Hospital, 75005 Paris, France.

 

Share.

Comments are closed.