Francia: tavola rotonda del Governo sui campi elettromagnetici

0

Grenoble 25 Maggio 2009, i sindaci di diverse città richiedono un periodo di prova per ridurre i livelli di esposizione ai campi elettromagnetici
Traduzione a cura di A.M.I.C.A.


Michel Destot, che è stato coinvolto nella discussione iniziata dal Ministero della salute sulla questione delle radiofrequenze, della salute e dell’ambiente, ha accolto favorevolmente il progresso della discussione e l’iniziativa che unito insieme per la prima volta gruppi di azione di cittadini, rappresentanti dei consumatori e impiegati, autorità locali e operatori telefonici. Tuttavia, l’Associazione dei sindaci della Francia (Association des Maires de Grandes Villes de France – AMGVF), di cui egli è presidente, ha richiesto che, una volta completati gli studi, il governo annunci misurazioni specifiche che diano un messaggio chiaro al pubblico.

La AMGVF è consapevole che attualmente la strategia preferita dai gruppi di azione dei cittadini è di portare il proprio caso davanti al giudice, e le aziende della telefonia mobile esitano molto nel migliorare gli accordi esistenti o nel firmarne di nuovi.

Senza svuotare di senso i risultati delle valutazioni scientifiche e sanitarie che sono attesi per autunno, la AMGVF chiede che:

  • dovrebbero iniziare esperimenti su città questa estate per ridurre le aree di esposizione ai campi elettromagnetici, per vedere se è possibile tecnicamente e finanziarimente;
  • questi esperimenti dovrebbero essere gestiti dallo Stato, che dovrebbe allocare delle risorse adeguate in termini finanziari e di personale;
  • questi esperimenti dovrebbero vedere uniti residenti, gruppi di azione, aziende telefoniche e rappresentanti degli enti locali per continuare il dibattito pubblico avviato dal governo;

La AMGVF vorrebbe avere anche nuovi protocolli e metodi di misurazione dei campi elettromagnetici. La città di Grenoble ha già dichiarato la sua disponibilità ad un esperimento del genere, intrapreso dallo Stato, ma all’interno di un progetto che la unione dei comuni AMGVF vuole vedere chiarito dal governo stesso dopo la presentazione di questo lunedì (25 maggio) del rapporto della Tavola Rotonda sui ripetitori dei cellulari.

Contatti per la stampa: 04 76 76 39 24
_____________________________________________________
Service Presse – 11, boulevard Jean Pain –
B.P 1066 – 38021 Grenoble Cedex 1
Tél: 04 76 76 39 24 – Fax: 04 76 51 29 16

Fonte: http://www.next-up.org/pdf/Press_release_Michel_Destot_Mayor_Pr_AMGVF_Phone_Masts_25_05_2009.pdf

Share.

Leave A Reply