Formaldeide possibile causa della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)

0

Julie Steenhuysen
Our Toxic Times, giugno 2008,
pubblicazione del Chemical Injury Information Network – http://www.ciin.org
Traduzione a cura di A.M.I.C.A.

Il 16 aprile 2006 i ricercatori hanno dichiarato che l’esposizione ad una sostanza chimica molto usata, la formaldeide, può aumentare il rischio di ammalarsi di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), anche detta Sindrome Lou Gehrig. Un ampio studio, che esamina la possibile correlazione tra la SLA e 12 tipi di sostanze, ha scoperto il nesso che secondo i ricercatori deve essere verificato da ulteriori studi.

Mentre non hanno trovato alcuna relazione tra la SLA e la maggior parte delle sostanze chimiche, compresi pesticidi ed erbicidi, hanno invece rilevato che le persone esposte a formaldeide avevano il 34% di possibilità in più di ammalarsi di SLA. “noi abbiamo iniziato lo studio interessati a pesticidi ed erbicidi”, ha dichiarato Marc Weisskopf, ricercatore alla Scuola di Salute Pubblica di Harvard che ha presentato le scoperte ad un incontro presso l’Accademia Nazionale di Neurologia di Chicago.

Lo studio ha coinvolto più di 1100 persone arruolate in uno studio sulla prevenzione del cancro che sono morte di SLA. Sono state intervistate riguardo la loro esposizione a formaldeide e ad altre sostanze chimiche nel 1982 e poi sono passati 15 anni. Weisskopf ha affermato che certi lavori sembrano essere molto più a rischio, tra cui commessi di boutique, farmacisti, becchini, chimici, tecnici di laboratorio, dentisti, pompieri, fotografi, addetti alla stampa, infermieri, dottori e veterinari. “Le persone con questi lavori avevano il 30% di percentuale in più di casi di SLA”.

Weisskopf ha detto che questa scoperta potrebbe essere un caso, ma ha rilevato che maggiore era l’esposizione a formaldeide e maggiore era la possibilità di ammalarsi di SLA. “In teoria – ha detto Weisskopf – vorremmo che si facessero ricerche anche in altri ambiti sulla correlazione tra formaldeide e SLA”.

La formaldeide è usata nel truciolato e in altri prodotti del legno, tessuti stampati, colle e prodotti comunemente presenti nelle case. È usata negli adesivi, nei profumi ambientali, negli anti-traspiranti, nella seta artificiale, nell’asfalto, nelle lozioni per il corpo, nella moquette, nella caseina, nella cellulosa, negli agenti chelanti, nelle stampe cromate, nel cemento, negli inibitori della corrosione, nella pulizia a secco, nei disinfettanti, negli isolamenti per impianti elettrici, nei fluidi balsamici, negli esplosivi, nelle coibentazioni, nei conservanti alimentari, nella fibra di vetro, nel solvente dello smalto per unghie, nel balsamo e nello shampoo per capelli, nei ritardanti di fiamma, nei detergenti per argento e oro, nei fungicidi, negli agenti inquinanti, nei pannelli di compensato e di truciolato, nella carta igienica, nel lattice, negli erbicidi ed insetticidi, nei detersivi, nella pelle, nei conservanti fissativi di laboratorio, nei conservanti delle medicine, nelle pellicole fotografiche, nelle tovaglie di carta, nella plastica, nella tassidermia, nelle coibentazioni del legno, nei fissativi per tessuti, ecc.

Nel 1987 la formaldeide è stata classificata come probabile cancerogeno per l’uomo ad alti livelli di esposizione.

La SLA uccide progressivamente le cellule nervose che controllano il movimento dei muscoli, note come moto neuroni nel cervello e nella corda spinale. Prende anche il nome di morbo di Lou Gehrig dal nome del famoso giocatore di baseball dei New York Yankees del 1941. Ogni anno negli Stati Uniti circa 5600 persone vengono diagnosticate come malati di SLA secondo l’Associazione SLA.

Share.

Leave A Reply