Ricerca scientifica sui rischi per la salute legati a Wi-Fi e Wi-Max

0

Lo scorso anno l’Associazione AMICA ha partecipato al bando promosso dalla Tavola Valdese per l’assegnazione dei fondi dell’Otto per Mille presentando diversi progetti. La Chiesa Valdese mette a disposizione infatti i fondi raccolti con l’Otto per Mille per la realizzazione di progetti di interesse collettivo.

La Tavola Valdese ha deciso di finanziare il progetto di AMICA sui rischi per la salute legati a Wi-Fi e Wi-Max.

La ricerca vedrà la collaborazione del CNR di Bologna, dell’Università dell’Insubria e dell’Università La Sapienza.

Share.

Leave A Reply