Sensibilità chimica/danno causato da sostanze chimiche e distruzione della vita

0

P. R. Gibson, J. Cheavens, M. L. Warren
James Madison University
Dipartimento di Psicologia Harrisonburg, VA 22807, USA

Abstract. Questo studio descrive la distruzione della vita associata alla sensibilità chimica, usando dati raccolti da uno studio in corso su 305 persone (80,3% donne) che si autoidentificano come affette da malattie ambientali, Sensibilità Chimica Multipla (MCS) o danno da sostanze chimiche. La MCS è stata associata a difficoltà riportate nel lavoro, nelle finanze, nella qualità dei servizi medici disponibili, nell’accesso allo spazio pubblico e alle risorse pubbliche, nelle relazioni ed un considerevole stress personale.

Molti partecipanti hanno riportato di aver vissuto la perdita dei propri mezzi di sostentamento, della propria casa e della mobilità a causa di dover vivere con una malattia/invalidità non riconosciuta con poco sostegno medico e sociale. I professionisti sanitari sono nella posizione di offrire le loro capacità chimiche per fornire aiuto e sostegno a questa popolazione, perciò è fornita una discussione sulle implicazioni chimiche.

L’articolo completo in inglese è disponibile su:
http://www.mcsresearch.net/journalpapers/lifedisruption.pdf

Share.

Leave A Reply